NOVARA Ottavi di finale regionali da subito in salita per il Sant’Anna, che a Novara cade 3-0, complicando decisamente il passaggio alla fase successiva. Padroni di casa più precisi e continui in attacco col 53% di palloni a terra e concentrati a muro (10-2 il conto delle palle respinte in campo). La partita si caratterizzava per un avvio brillante e tenace dei biancorossi in ogni set (rispettivamente 7-8, 8-7 e 8-6), ma con l’inerzia che passava progressivamente nel campo novarese già a metà parziale (16-13 nel primo, 16-14 nel secondo e 16-13 nel terzo set). Gli ospiti non riescono nel finale a recuperare il margine di svantaggio, anche per via di qualche errore di troppo, nonostante un riavvicinamento nel secondo e terzo parziale, ma troppo tardi per agganciarsi del tutto.

IL TABELLINO

ASD VOLLEY NOVARA 3
SANT’ANNA 0
(25-17; 25-21; 25-22)
Arbitro: Arrighetti
NOVARA: Benassi 1, Baccan 5, Burlone 7, G.Gatti 13, Marinone 8, Ruggerone 13, F.Gatti (L); Zaramella n.e., Ariatta n.e., Malandra n.e., Debernardi n.e., Pedullà n.e. All. Mauri
SANT’ANNA: Stupenengo 3, Tamburro 12, Borgese 1, Re 5, Bosticco, Billia 9, Lanza(L); Greppi, Zotta 5, Frizzarin n.e., Borracci 3, Solazzo. All. Specchia, Amelio