MONCALIERI Parte con un successo la seconda fase del campionato U18 del Sant’Anna. I biancorossi superano a domicilio la Pallavolo Torino lottando per tre set e risolvendo la partita nel quarto parziale, vinto grazie a un gioco più solido e spinta in attacco da Tamburro, che ha chiuso con 20 punti (col 41%), catalizzando un terzo dei palloni totali. Dolente il tasto degli errori punto con ben 39 palloni concessi agli avversari. Partita inizialmente non facile, guidata dai padroni di casa da 8-4 a 16-13, ma che vedeva la rimonta e il sorpasso sanmaurese nel finale da 21-20 a 22-25. Nel secondo parziale i biancorossi pagavano caro le disattenzioni e le imprecisioni scivolando fino all’8-1 che risulta decisivo nell’economia del set e vede gli ospiti rincorrere fino al 25-12 che porta la gara in parità. Le parti si ribaltano nel terzo: il Sant’Anna accelera deciso e mette all’angolo i gialloblu sul 3-8, allargato fino al +8 di metà parziale (8-16). Un eccessivo rilassamento di Stupenengo (positivo il suo rendimento con 9 punti totali) e compagni permette agli avversari di richiudere quasi del tutto il buco sul 19-21. L’aggancio però viene evitato e per gli ospiti è 1-2 col minimo scarto (23-25). Decisamente meno problematico l’andamento del quarto set nel quale la squadra di Specchia riesce a mantenere un efficace controllo del gioco dal 6-8 dell’inizio dilatato fino al 10-16 di metà parziale e al +10 (11-21) dell’ultima parte. Il passo biancorosso rallenta nel finale ma il divario accumulato permette di gestire con tranquillità il ritorno dei padroni di casa e chiudere 18-25.

IL TABELLINO

PALLAVOLO TORINO 1
SANT’ANNA 3
(22-25; 25-12; 23-25; 18-25)
Arbitro: Sciacca
PALLAVOLO TORINO: Mercurio 1, Prinetto 5, Migliaccio 10, Gavassa 4, Semeraro 11, Ferrero 11, Boccardo (L); Magrì 3, Casali, Pascarella 2, Rizzano 1, Cauda 1. All. Capra
SANT’ANNA: Stupenengo 9, Tamburro 20, Borgese 3, Re 8, Napodano 1, Billia 11, Bosticco(L); Greppi 1, Zotta 6, Frizzarin 2, Lanza(L2) n.e., Borracci 1, Spanna. All. Specchia