COLLEGNO Prosegue il cammino più che altalenante del Sant’Anna in serie D, nel quale i biancorossi faticano a trovare l’approccio tecnico più adatto alla categoria. Dopo il tiebreak interno con Pallavolo Torino, arriva una netta sconfitta a Collegno sul campo dell’Arti. I sanmauresi pagano un attacco molto al di sotto della sufficienza (21%), riuscendo a tenere il ritmo dei padroni di casa solo nel primo set. Gli ospiti lottano per tutto il parziale d’apertura: dall’8-7 fino al 21-19, restando incollati ai collegnesi anche a metà (16-15), senza però riuscire nel sorpasso, fino al conclusivo 25-22. Da qui l’Arti prende fiducia mentre il Sant’Anna s’inabissa per via del contraccolpo. L’avvio di secondo set rende ogni possibile recupero più che problematico. Da 8-2 i padroni di casa non lasciano spiragli a un Sant’Anna che scivola via via sempre più lontano fino al 25-12. Vi è risposta in parte solo in avvio di terzo set, quando le distanze tra le formazioni si misurano in tre punti (8-5 Arti). Reazione che però ha durata breve: a metà parziale i padroni di casa guidano con sicurezza (16-10), fino al 21-12 che anticipa di poco il 3-0. Tardiva anche se apprezzabile la rimonta fino al 25-17.

IL TABELLINO

ARTIVOLLEY 3
SANT’ANNA 0
(25-22; 25-12; 25-17)
Arbitro: Valenti
SANT’ANNA: Greppi 3, Borracci 5, Borgese 6, Frizzarin 1, Strocco 3, Solazzo 7, Lanza(L); Stupenengo 1, Re 1, Zotta 1, Billia 2. All. Specchia, Amelio