SAN MAURO Ritorna al successo la serie C, superando 3-0 Savigliano e staccandosi dalla zona playout, riportandosi in zone più serene della classifica. I biancorossi sfruttano al meglio un turno alla propria portata, chiudendo con 8 muri, e altrettanti punti in battuta, ai quali si aggiunge un più che soddisfacente 55% in attacco. Primo set a lungo incerto, sbloccato da un muro di Scollo per il primo deciso strappo sanmaurese (15-12). Savigliano resta incollata fino al 17-16, quando un altro muro di Casazza firma il nuovo +3 (19-16). Sul 21-18 apprezzabile la sportività degli ospiti che riconoscono il tocco a muro, non rilevato dall’arbitro, spegnendo sul nascere il dibattito sotto rete. Sul 24-18 gli ospiti cancellano due set point, ma cedono al terzo. Nel secondo parziale le squadre viaggiavano appaiate fino al 9-9, poi il break del Sant’Anna che si portava 12-9 e 16-12. Gli ospiti provavano a riavvicinarsi ma si fermavano a -2 (21-19), coi biancorossi a chiudere 25-22. Savigliano trovava in avvio di terzo parziale un break sul 6-8, subito fermato dalla squadra di Specchia. A metà parziale i sanmauresi avevano ribaltato l’inerzia, conquistando 3 lunghezze di margine (16-13), mantenute successivamente (21-18) e dilatate fino al definitivo 25-20.

IL TABELLINO

SANT’ANNA 3
CO.GAL SAVIGLIANO 0
(25-20; 25-22; 25-20)
Arbitro: Vola
SANT’ANNA: Saroglia, Buccoliero 18, Casazza 7, Scollo 4, Vai 2, Posca 10, Bosticco (L); Boldrini (L2), Pecchenino, Carbonati 13, Giorgio 1, Tamburro, Bakmaz. All. Specchia, Vienna
SAVIGLIANO: Rosso 2, Caula 16, Tripolino 4, Altare 4, Falcone 5, Calcagno 8, Rabbia (L); Longhi n.e., Polizzi, Pansa n.e., Chirio 2, Turinetto n.e. All. Garino