ACQUI TERME Bilancio ottimo per le formazioni del Sant’Anna impegnate al Summervolley di Acqui Terme, tradizionale happening di 3 giorni che chiude la stagione indoor della pallavolo riunendo atleti da ogni parte d’Italia e anche d’Europa. A brillare particolarmente sono i ragazzi dell’Under 16 che chiudendo una stagione strepitosa iniziata salendo sul gradino più alto del podio a Biella a gennaio (e proseguita vincendo il titolo provinciale) la chiudono alzando la coppa di categoria e spazzolando ben 3 premi individuali su 4 disponibili. I biancorossi viaggiano spediti sin dal primo giorno, arrivando ai quarti dove ha la meglio due set a zero su Savigliano, mentre deve lottare col Parella per avere la meglio al terzo. In finale il 2-0 su Asti riporta al successo i biancorossi nella categoria dopo ben 9 anni, mentre l’ultimo successo del Sant’Anna era datato 2015, quando l’Under 13 s’impose su Pallavolo Milano. Come degno corollario della manifestazione si aggiungono i premi individuali ad Andrea Stupenengo (Miglior palleggiatore), Lorenzo Gecchele (Miglior libero) e Federico Solazzo (Mvp di categoria). Un po’ meno brillante ma in ogni caso positivo il cammino nella tre giorni dell’Under 18 che ha terminato al settimo posto, mentre l’Under 21 condizionata l’ultimo giorno da più di un guaio fisico ha dovuto rinunciare a giocarsi la partita valevole per il terzo posto, lasciando via libera a Savigliano.